PROGETTO RICHIEDENTI ASILO – CASA ENNAT

PROGETTO RICHIEDENTI ASILO – CASA ENNAT

Beneficiari: Rifugiati Politici (ex-hub regionale di Via Mattei)

L’ 11 giugno 2019 è una data indelebile nella storia della Cooperativa DoMani. A quel giorno risale la chiusura improvvisa del più grande centro di accoglienza regionale per richiedenti asilo con sede a Bologna e il conseguente avvio del Progetto Richiedenti Asilo | Comunità Casa Ennat. 

In seguito all’ improvvisa chiusura del centro bolognese, consosciuto come Hub regionale di Via Mattei, le disposizioni del governo prevedevano il trasferimento repentino dei rifugiati in Sicilia. Questo brusco passaggio avrebbe comportato evidenti ripercussioni e difficoltà per i rifugiati che avevano già intrapreso nel territorio bolognese il percorso legale per il riconoscimento della protezione internazionale, comportando un pericoloso rallentamento nell’ espletamento della domanda di protezione, con il conseguente rischio di invalidazione della stessa.

La Cooperativa DoMani si è quindi subito attivata per evitare il trasferimento dei rifugiati, rendendosi disponibile all’accoglienza straordinaria di 23 ragazzi e avviando il Progetto Richiedenti Asilo | Casa Ennat, finalizzato a continuare il loro processo di integrazione sociale nel territorio bolognese. Nel particolare, con il consenso della Prefettura di Bologna, l’accoglienza emergenziale è stata gestita e coordinata dalla Cooperativa DoMani e da Caritas, supportate dal prezioso contributo di parrocchie e comunità residenti sul territorio bolognese.

Attualmente la Cooperativa DoMani in collaborazione con Caritas, l’associazione Albero di Cirene, la Comunità missionaria Villa Regia e la Comunità Maranatha, ospita 18 richiedenti asilo provenienti da diversi paesi (Pakistan, Bangladesh, Costa D’Avorio, Guinea Conakry e Senegal) presso la Comunità Casa Ennat all’ Eremo di Ronzano.

Per ciascun beneficiario la Cooperativa DoMani garantisce: 

  • vitto alloggio 
  • assistenza sanitaria 
  • accompagnamento legale per l’espletamento della domanda di protezione internazionale
  • l’orientamento al lavoro
  • supporto alla ricerca di un alloggio autonomo in vista dell’uscita dal progetto 

 

 

Chiudi il menu

restiamo in contatto!

Iscriviti

* indicates required

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità descritte dalla privacy policy

Puoi disisciverti in qualsiasi momento cliccando sull'apposito link nelle mail.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.