PROGETTO APPARTAMENTI

PROGETTO APPARTAMENTI

A partire dal 2019, la Cooperativa DoMani ha attivato questo progetto con l’obiettivo di garantire l’autonomia abitativa ad una fascia debole della popolazione. 

I beneficiari del progetto Appartamenti sono rifugiati politici o ragazzi in uscita dai progetti di accoglienza per minori, che si sono stabilizzati in Italia ed hanno raggiunto un’autonomia economica a fronte di contratti di lavoro regolari, e nonostante ciò, hanno riscontrato una grande difficoltà nel trovare affittuari che si fidino della loro possibilità di sostenere economicamente un affitto. 

In questo progetto, la Coop Domani si è attivata in qualità di garante tra il proprietario dell’appartamento e il beneficiario del progetto per garantire loro l’accessibilità ad un’abitazione idonea, rispondendo al fabbisogno abitativo di chi vive una situazione di disagio e necessità. 

Gli appartamenti sono costantemente visitati dal responsabile di progetto della Coop Domani garantendo in questo modo ai proprietari il buon utilizzo degli immobili e al tempo stesso, creando una relazione educativa con i beneficiari del progetto. La casa diventa in questo modo un luogo di incontro, scambio, continuo confronto e arricchimento reciproco.

Attualmente il progetto include tre appartamenti in locazione, destinati in sublocazione ai seguenti beneficiari: 

  • Appartamento 1: una famiglia proveniente dal progetto Corridoi Umanitari che ha raggiunto la propria autonomia economica. La famiglia, autosufficiente, è composta da: madre, padre e due figli (rispettivamente di 2 e 5 anni);

  • Appartamento 2: quattro ragazzi richiedenti asilo neo-maggiorenni provenienti dal Gambia che senza garante non avrebbero trovato alcun alloggio essendo usciti dal circuito CAS/SPRAR. La maggior parte di loro ha un contratto di apprendistato o a tempo indeterminato;

  • Appartamento 3: due studenti italiani e tre ragazzi stranieri neo-maggiorenni usciti dalle comunità minori MSNA e quindi in grado di mantenersi economicamente.

I beneficiari sono stati selezionati fin dal principio secondo precisi criteri tra cui la sostenibilità economica, pertanto, fino all’emergenza Covid i beneficiari hanno sempre pagato autonomamente i rispettivi affitti. 

Ringraziamo di cuore tutti i sostenitori del progetto, nel particolare l’Ordine dei Servi di Maria e la famiglia Selleri per la concessione degli appartamenti appartamenti. 

Obiettivo del Progetto Appartamenti: 

garantire l’autonomia abitativa e l’accessibilità ad un’abitazione idonea ai beneficiari del progetto, rispondendo al fabbisogno abitativo di chi vive una situazione di disagio e necessita un bene primario, l’abitazione.

Chiudi il menu