PROGETTO DI TERZA ACCOGLIENZA – CASA TESFA

PROGETTO DI TERZA ACCOGLIENZA – CASA TESFA

Beneficiari: Neo – Maggiorenni provenienti dal progetto MSNA

Il progetto rappresenta la continuità del progetto MSNA, di fatto la Comunità ‘Casa Tesfà’ nasce a gennaio 2019 con l’obiettivo e la speranza (significato del suo nome) di dare una continuità di sostegno ai neo-maggiorenni provenienti dal progetto MSNA ‘Casa Abba’ per garantire loro una stabilità futura nel nostro paese.

Attualmente la Comunità ‘Casa Tesfa’ ospita 5 ragazzi stranieri neo-maggiorenni che si trovano sul territorio in possesso di un regolare permesso ma sprovvisti delle risorse necessarie al proprio mantenimento. La Comunità, che garantisce vitto e alloggio a tutti i beneficiari, si prefigge di costruire un percorso che porti all’autonomia abitativa e lavorativa mettendo in campo le seguenti attività per ciascun beneficiario:

  • Orientamento al lavoro
  • Tirocini
  • Supporto alla ricerca di alloggio (in vista della conclusione del ciclo di accompagnamento)
  • Accompagnamento all’uscita

La permanenza di un ragazzo all’interno della comunità varia a seconda del progetto personalizzato con cui è stato inserito in Comunità, ma non supera la durata massima di un anno. Avendo perso il diritto all’accoglienza governativa a causa del DL 113-2018, il progetto intende continuare il percorso di inclusione sociale iniziato durante la minore età e non arrivato al suo compimento. Questo progetto si sostiene economicamente esclusivamente attraverso l’ausilio di finanziamenti privati.

Chiudi il menu

restiamo in contatto!

Iscriviti

* indicates required

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità descritte dalla privacy policy

Puoi disisciverti in qualsiasi momento cliccando sull'apposito link nelle mail.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.